QUESTA CASA E’ UN ALBERGO. Strategie per la riqualificazione dei centri storici pugliesi: l’albergo diffuso. : Ecoesperti
Log in

QUESTA CASA E’ UN ALBERGO. Strategie per la riqualificazione dei centri storici pugliesi: l’albergo diffuso.

Il 22 marzo 2012 è stato pubblicato sul BURP il regolamento attuativo dell’ attività di ricezione dell’albergo diffuso.

L’albergo diffuso è una particolare forma di ricezione turistica che prevede l’accoglienza dei clienti in varie strutture ubicate nei centri storici della nostra regione.
Per regolamento l’albergo diffuso deve avere almeno 30 camere collocate in almeno due stabili distinti. In un edificio sarà presente la reception e i locali comuni dove svolgere attività di svago o dove avranno luogo di pasti.

Il locale reception deve essere posizionato in posizione baricetrica rispetto agli stabili che ospitano le sole camere e deve essere raggiungibile in 300 metri in linea d’aria o 400 metri seguendo il percorso più breve.

Almeno l’80% degli stabili che ospitano la struttura devono essere caratterizzati da immobili d’epoca (prevalentemente ante 1900) con tutti i caratteri tipici dell’architettura rurale dei nostri centri storici.

Insomma il bando apre la strada ad una sostanziale riqualificazione dei nostri centri centri storici iniziando un nuovo modo di fare turismo, non più intensivo, non più direzionato a sfruttare le coste, ma un turismo sostenibile che punta alla riqualificazione del patrimonio edilizio esistente.

L’albergo diffuso è attualmente incentivato da vari bandi dei GAL (gruppo di azione locale) presenti sul nostro territorio. I massimali di spesa variano da bando a bando, ma nella maggior parte dei casi è previsto un contributo pari al 50% delle spese ammissibili.

Comments

Feel free to leave a comment...
and oh, if you want a pic to show with your comment, go get a gravatar!